^Back To Top

__Associazione Sportiva Dilettantistica

LA PRO MONOPOLI-SURGELSD VINCE IL "TROFEO del MARE" A BRINDISI

Piediluco 01-02 Aprile

PROMONOPOLI-SURGELSUD E "PROMONOPOLITANI" IN EVIDENZA AL 1° MEETING NAZIONALE DI PIEDILUCO 2017

Week-end intenso e frenetico quello vissuto sul lago di Piediluco per la Pro Monopoli-Surgelsud. Si è svolto il primo meeting 2017, test valutativo per selezionare gli atleti che andranno a formare gli equipaggi che affronteranno il Memorial Paolo d'Aloia,

in prospettiva dei prossimi campionati europei. Clara Guerra si è presentata ai nastri di partenza di questa stagione agonistica con le carte in regola, perché questa sia da incorniciare come quella passata. Nel singolo PL, pur non avendo partecipato, per motivi di studio, ai precedenti due raduni collegiali della nazionale, ha conquistato un brillante bronzo, giocandosi sino alla fine la vittoria ottenuta dalla più grande ed esperta Rodini, delle Fiamme Gialle. Nel doppio PL, in coppia con Laura Maule (equipaggio valutativo su proposta federale), ha bissato il podio con un argento. Di grandissimo spessore tecnico la performance di Emanuele Fiume che, nel singolo, ha abbassato di oltre sette secondi il suo record personale sulla classica distanza dei 2000 mt, conquistandosi la finalissima disputata tra tutti gli atleti di coppia della nazionale. Il suo responso cronometrico sulla distanza è stato il migliore assieme a quello di Gentili, suo coetaneo: 7'13", con assenza di vento. Nel doppio, con Panizza della Moltrasio, ha conquistato un ottimo bronzo dietro Rambaldi/Mondelli e Battisti/Gentili mentre, a capovoga nel quadruplo(Fiume/Panizza/Gentili/Cattaneo), un argento di grande valore, se visto in prospettiva futura. Continua quindi la sua crescita, sotto l'attenta guida del suo nuovo allenatore Rocco Pecoraro, responsabile tecnico delle Fiamme Gialle. Quindi, nelle gare valutative federali, due argenti e due bronzi di peso, per gli atleti della Pro Monopoli-Surgelsud. Per quanto invece attiene le gare a livello club, buone le performance dei promonopolitani Marco Spinosa e Giovanni Pantaleo, quest'anno tesserati per il Rowing Genovese, che rispettivamente nell'otto senior e nell’otto junior hanno conquistato l'argento. Mauro Susca, inoltre, nel 4 con senior, assieme a Leggiero-Castro-Vedana (misto Pro Monopoli/Cus Bari) ha conquistato un bronzo. Purtroppo queste specialità, a livello club, sono poco rappresentate. Da rivedere, inoltre, la prestazione dell'otto ragazzi (misto Pro Monopoli/Monopoli 2005-Barion) e del quattro con (misto CRV-Pro Monopoli, entrambi giunti quinti.

Copyright © 2014. official WebSite Pro Monopoli  Rights Reserved.