Pusiano 15-16 Luglio

PRO MONOPOLI-SURGELSUD IN EVIDENZA AL FESTIVAL DEI GIOVANI 2017

Pusiano invasa da oltre 1300 piccoli atleti under 14. Questa, in sintesi, la fotografia della manifestazione clou dell’anno per quanto attiene le categorie, non agonistiche, under 14: il Festival dei Giovani. Attenzione, però, a non farsi condizionare dalla dicitura “non agonistiche”, in quanto, una volta partita la serie di regata, i piccoli atleti s’impegnano allo spasimo, pur di conquistare un podio che concede loro un po’ di visibilità e, soprattutto, una medaglia da potere sfoggiare davanti ad amici e familiari. E’ questo un canottaggio minore nella sua essenza tecnica ma ricco di valori e significati indelebili per chiunque lo abbia praticato. La Pro Monopoli-Surgelsud torna da Pusiano con sei ori, due argenti e tre bronzi, per un totale di undici medaglie complessive.

Le vittorie sono state acquisite dai singolisti Davide Palma, Emanuele Console, Francesco Perrotta, dal doppio composto da Console/Perrotta e dai quadrupli misti composti da Palma, Olivieri, Renato, Bianconi (Pro Monopoli, Cavallini, Siracusa, Telimar) e da Cellie G, Chisera, Provenzano, Nucci G. (Pro Monopoli, Lega Navale Barletta, Savoia). In virtù dei punteggi complessivo acquisito di 244 punti la società promonopolitana si piazza al trentaduesimo posto nella classifica generale (su 180 società), sopravanzando di soli tre punti il Cus Bari, confermandosi, ancora una volta, la società pugliese leader anche nel settore giovanile. Questi risultati grazie all’investimento, da tempo, operato nel settore dalla società e grazie all’opera instancabile dello staff tecnico diretto da Barone e Susca.