Candia 18-19 settembre 2021

ORO E TITOLO PER EMANUELE FIUME E NICCOLO’ PAGANI AI CAMPIONATI ITALIANI DI SOCIETA’

Spenti i riflettori sulle gare di coastal rowing che ha visto Barletta porsi all’attenzione del mondo remiero per la sapiente organizzazione delle regate di endurance e beach sprint, valevoli per il titolo nazionale di specialità, si è tornati rapidamente alle specialità olimpiche, con la disputa dei Campionati Italiani di Società a Candia, con la numerosissima partecipazione di atleti e società provenienti da tutta la penisola. La Pro Monopoli, con Emanuele Fiume (doppio tesseramento con le Fiamme Gialle) in coppia con Niccolò Pagani, vince il titolo italiano nel doppio assoluto (over 17). Perentoria la supremazia dimostrata in batteria, semifinale e finale, gare tutte vinte con buon riscontro cronometrico, tenuto conto del bacino di Candia.

Ben ventidue gli iscritti che hanno cercato di contendere il primato ai vincitori. Nulla da fare quindi per l’ottimo armo del Rowing Genovese, giunto secondo, e per il Pullino, giunto terzo. Per Emanuele Fiume, vessillifero del canottaggio pro-monopolitano doc, un risultato, un oro e l’ennesimo titolo guadagnato che, solo parzialmente, lo ripaga per la sfortuna avuta quest’anno, culminata con la frattura costale nel periodo immediatamente antecedente le olimpiadi. Per la Pro Monopoli un altro successo in una competizione vera e complessa, sia pure condiviso con il più forte club italiano, qual’ è quello delle Fiamme Gialle.