^Back To Top

__Associazione Sportiva Dilettantistica

LA PRO MONOPOLI-SURGELSD VINCE IL "TROFEO del MARE" A BRINDISI

Trieste 27-28 /09 Campionati Italiani del Mare

TITOLO ITALIANO PER LA PRO MONOPOLI-SURGELSUD CON EMANUELE FIUME A TRIESTE

Con lo spettacolare paesaggio della riviera di Barcola, a Trieste, a fare da contorno, si sono svolte le regate per l'assegnazione dei titoli italiani su imbarcazioni di tipo regolamentare (jole da mare) per le categorie agonistiche junior e senior, organizzate dalla Società Saturnia di Trieste, in occasione dell'anniversario dei suoi 150 anni dalla fondazione. Le regate si sono svolte con condizioni meteorologiche ottimali, permettendo un regolare svolgimento delle stesse. Emanuele Fiume, ripresosi dai problemi fisici che gli avevano impedito la partecipazione ai mondiali di Amburgo, conclude la sua stagione agonistica con un perentorio oro nel singolo canoino, arricchendo il suo palmares personale con un altro titolo italiano, questa volta in imbarcazioni di tipo regolamentare, sbaragliando i suoi competitors che, mai, sia nelle qualificazioni sia in finale, hanno messo in dubbio la sua leadership, tanto netta era la sua superiorità. Questo successo lo ripaga, assieme al suo coach Daniele Barone, almeno parzialmente, per la sfortunata vicenda dei mondiali.

La sua stagione comunque si conclude con un oro agli europei, un titolo italiano in tipo regolamentare ed un bronzo nel singolo olimpico ai Campionati Italiani, ai quali vanno aggiunte le numerose vittorie in regate nazionali. Una stagione, quindi, la sua, da incorniciare. Le regate di Trieste, prevedevano come contorno, l'assegnazione dei titoli anche per le categorie amatoriali dei master, nell'occasione presenti numerosissimi, nelle varie specialità. La Pro Monopoli-Surgelsud conquista tre argenti rispettivamente nel doppio master C femminile con Mara Tropiano e Daniela Pisani, nel quattro jole maschile F con Gianni Cellie, Maurizio Lorenzoni, Sebastiano Pugliese, Giovanni Racano, Onofrio Comes a timone, nell'otto master F maschile, equipaggio misto con Posillipo ed Ilva, con Massimo Pierro, Guido Morelli, Paolo Taddei, Gianni Cellie, Maurizio Lorenzoni, Giorgio Console, Giovanni Racano, Sebastiano Pugliese, Onofrio Comes a timone. Sfortunata la regata dell'otto in quanto, sin dalla partenza, per avaria alle pedaliera del quinto carrello, l'equipaggio ha dovuto regatare di fatto in sette, giungendo comunque secondo. Buona, infine la prestazione di Giorgio Console, nel singolo canoino master C, che acquisita la finale con la qualificazione, pur essendo alla sua prima esperienza nella vogata di coppia, si è classificato quinto. Una trasferta quindi ricca di soddisfazioni per i bianco-rossi della Pro Monopoli-Surgelsud.

 

Copyright © 2014. official WebSite Pro Monopoli  Rights Reserved.